Accademia della Crusca - Accademia della Crusca Firenze - Firenze Accademia della Crusca - Accademia della Crusca a Firenze


Hotel a Firenze

HOTEL A FIRENZE

| Home Page | Aggiungi ai preferiti
Firenze Firenze - Piazza del Duomo Firenze Ponte Vecchio Firenze - David di Michelangelo Firenze - Palazzo Vecchio Firenze - Santa Maria Novella Giardino di Boboli a Firenze


ACCADEMIA DELLA CRUSCA A FIRENZE


Accademia della Crusca: Il centro linguistico italiano

Documento Accademia della CruscaL'Accademia della Crusca a Firenze fu fondata nel 1570 ed inaugurata nel 1585 da un gruppo di letterati che amavano definirsi: la brigata dei crusconi, dove le “Cruscate” stavano inizialmente a significare dei discorsi giocosi e delle conversazioni di poca importanza. In seguito mutò il significato originario, ovvero l’Accademia eseguiva un lavoro di separazione fra il fior di farina (la buona lingua) e la crusca.
Tra i fondatori dell'Accademia della Crusca ricordiamo: Giovan Battista Deti, Anton Francesco Grazzini, Bernardo Canigiani, Bernardo Zanchini, Bastiano de’ Rossi e successivamente Lionardo Salviati.
Nel 1590 l'Accademia della Crusca iniziò la stesura del Vocabolario, questo doveva avere come fine ultimo il mostrare e conservare la bellezza del fiorentino trecentesco.
Il Vocabolario creato dall'Accademia della Crusca fu stampato a Venezia nel 1612 e benchè fosse un vocabolario di lingua fiorentina rimane il primo esempio di dizionario italiano.
L'Accademia della Crusca a Firenze di oggi è suddivisa in tre centri di ricerca: il Centro di studi di filologia italiana che pubblica edizioni critiche di testi e la rivista specialistica Studi di filologia italiana, il Centro di studi di lessicografia italiana che pubblica la rivista Studi di lessicografia italiana; il Centro di studi di grammatica italiana che pubblica la rivista di Studi di grammatica italiana.
L'edificio che ospita L'Accademia della Crusca a Firenze è la Villa Medicea di Castello, la residenza favorita dei Granduchi de' Medici. Fonti attestano che Cosimo il Vecchio commissionò al Tribolo nel 1538 dei lavori di ristrutturazione del palazzo e del giardino; lavori che furono continuati da Giorgio Vasari nel 1554.



Nella Sala delle Pale di Villa Medicea di Castello si possono ammirare due dipinti storici dell'Accademia: il primo è il Ritratto di San Zanobi protettore dell'Accademia ed il secondo è un dipinto allegorico che rappresenta Filippo Baldinucci, uno dei fondatori dell'Accademia della Crusca.



Villa Medicea di castello sede dell'Accademia della Crusca

Informazioni utili:
Accademia della Crusca Firenze
Villa Medicea di Castello
Via di Castello, 46
Firenze
Sito internet: http://www.accademiadellacrusca.it/



26/05/2017 11:12:17 | La riproduzione anche parziale di questo sito è Vietata | Contatti Hotel Firenze Contatti