Cupola Duomo di Firenze - Cupola di Brunelleschi - Cupola di Santa Maria del Fiore Firenze - Duomo di Firenze Cupola - Santa Maria del Fiore Cupola


Hotel a Firenze

HOTEL A FIRENZE

| Home Page | Aggiungi ai preferiti
Firenze Firenze - Piazza del Duomo Firenze Ponte Vecchio Firenze - David di Michelangelo Firenze - Palazzo Vecchio Firenze - Santa Maria Novella Giardino di Boboli a Firenze


CUPOLA DI SANTA MARIA DEL FIORE A FIRENZE


Cupola di Brunelleschi a Santa Maria del Fiore: L'innovazione brunelleschiana

Cupola di Santa Maria del FioreLa Cupola di Santa Maria del Fiore è fra le più rinomate innovazioni rinascimentali, con questa l’architetto Filippo Brunelleschi iniziò una nuova epoca per l’architettura, ovvero la riscoperta dei modelli costruttivi dell'età classica. La costruzione innovativa della Cupola di Santa Maria del Fiore iniziò nel 1420 e si concluse nel 1436; innovativa perché edificata senza l’impiego di strutture in legno o ferro (centine) per sostenere la muratura.
Per poter portare a termine la Cupola di Santa Maria del Fiore l’architetto Filippo Brunelleschi utilizzò delle macchine che progettò appositamente per questo scopo; queste dovevano spostare e sollevare ad altezze notevoli i materiali pesantissimi necessari alla costruzione.
Le misure della Cupola di Sana Maria del Fiore sono impressionanti per essere una costruzione quattrocentesca: l'imposta è a circa 54 metri da terra, la distanza tra due spigoli opposti dell'ottagono di base è di circa 35 metri, l'altezza della lanterna che la sovrasta è circa 22 metri ed i peso è circa 37.000 tonnellate.
Possiamo ammirare all’interno della Cupola dei meravigliosi affreschi compiuti da Giorgio Vasari e Federico Zuccai, questi sono stati realizzati fra il 1572 ed il 1579 e rappresentano come nel Battistero il Giudizio Universale.

In ordine partendo dal centro verso l’esterno:Affreschi della Cupola di Santa Maria del Fiore
- I 24 Anziani di Apoc;
- Cori Angelici con strumenti della Passione;
- Cristo, Maria e Santi;
- Virtù, beatitudini e doni dello Spirito Santo;
- Vizi e l' inferno.
Anche le vetrate della Cupola di Santa Maria del Fiore sono istoriate da artisti famosi:
Donatello, Incoronazione della Vergine;
Paolo Uccello, Resurrezione di Cristo;
Andrea del Castagno, Deposizione di Cristo;
Paolo Uccello, Natività di Cristo;
Lorenzo Ghiberti, Presentazione di Cristo al Tempio;
Lorenzo Ghiberti, Orazione di Cristo nell' orto;
Lorenzo Ghiberti, Ascensione di Cristo in Cielo.

Lanterna di Santa Maria del FioreL’ultimo elemento ad essere costruito per la Cupola di Santa Maria del Fiore è la Lanterna, fu iniziata nel 1446 dal Brunelleschi ed alla sua morte terminata da Michelozzo. Lo scultore Verrocchio scolpì una sfera di rame con sopra una croce da innalzare sulla Cupola di Santa Maria del Fiore con l’aiuto di una macchina costruita da Leonardo da Vinci. Il 17 luglio del 1600 un fulmine colpì la sfera e la fece precipitare, in memoria di questo avvenimento fu posto nel pavimento della piazza un cerchio di marmo bianco e rimpiazzarono la sfera perduta con una di dimensioni maggiori.

Informazioni utili:
Cupola Santa Maria del Fiore
Piazza Duomo, 9 - Firenze
Tel. 055 2305885 - 055 2398796
Orario: Dal lunedì al venerdì 8.30-19.00; sabato 8.30-17.40; 1° sabato del mese 8.30-16.00; 1° maggio: 8.30-17.00 (chiuso domenica e festivi)
Biglietto: 6,00€


21/11/2017 10:49:54 | La riproduzione anche parziale di questo sito è Vietata | Contatti Hotel Firenze Contatti