Duomo di Firenze - Firenze Duomo - Duomo di Santa Maria del Fiore Firenze - Cattedrale di Santa Maria del Fiore - Santa Maria del Fiore Firenze


Hotel a Firenze

HOTEL A FIRENZE

| Home Page | Aggiungi ai preferiti
Firenze Firenze - Piazza del Duomo Firenze Ponte Vecchio Firenze - David di Michelangelo Firenze - Palazzo Vecchio Firenze - Santa Maria Novella Giardino di Boboli a Firenze


LA CATTEDRALE DI SANTA MARIA DEL FIORE A FIRENZE


Il Duomo di Santa Maria del Fiore a Firenze

Duomo di Firenze - facciataIl Duomo di Santa Maria del Fiore nasce nel 1296 su progetto dell’architetto Arnolfo di Cambio (stesso autore della Basilica di Santa Croce e di Palazzo Vecchio), i lavori per varie vicissitudini procedevano a rilento fino a quando non fu nominato capomastro Giotto per la costruzione del Campanile di Santa Maria del Fiore e si conclusero definitivamente nel 1434 con la costruzione della Cupola di Santa Maria del Fiore su progetto dell’architetto Filippo Brunelleschi.
La costruzione della Cattedrale di Santa Maria del Fiore è stata una delle più travagliate, si possono notare differenti stili nella composizione, ad esempio all'esterno il disegno delle fiancate è decisamente romanico, l’interno e la facciata gotico e la Cupola brunulleschiana è rinascimentale.
Gemma del Duomo di Santa Maria del Fiore è la Porta della Mandorla, sormontata da un bassorilievo marmoreo dello scultore Nanni di Banco raffigurante l’Assunzione della Vergine e da un mosaico dell’Annunciazione del Ghirlandaio.


Duomo di Firenze: Porta delle Mandorla

Il Duomo di Santa Maria del Fiore si presenta a croce latina con tre ampie navate e possenti pilastri e sormontati da archi e volte ogivali, da ammirare il pavimento policromo ad opera di Baccio d'Agnolo. Il rivestimento esterno è composto da marmi bianchi di Carrara, verdi di Prato e rossi di Siena; gli stessi marmi che possiamo ammirare che compongono il rivestimento del Battistero e del Campanile di Giotto; tre edifici che sono stati costruiti in epoche differenti ma che si armonizzano perfettamente fra loro.
Sia all’interno che all’esterno del Duomo di Santa Maria del Fiore erano state collocate numerose statue, oggi è possibile ammirarle all’interno del Museo dell’Opera del Duomo.
Consigliamo di prestare particolare attenzione alle Vetrate istoriate disegnate da Donatello, Ghiberti, Paolo Uccello e Andrea del Castagno risalenti al 1434, gli affreschi del 1436 di Paolo Uccello e Andrea del Castagno rappresentanti il Condottiero e gli affreschi sulla Cupola di Giorgio Vasari e Federico Zuccai raffiguranti il Giudizio Universale.

Duomo di Firenze: Il CondottieroInformazioni utili
Duomo Santa Maria del Fiore
Piazza San Giovanni – Firenze
Tel: 055/215380
Orario: feriale 9:00-18:00; festivo 13:00-17:00


26/05/2017 11:16:05 | La riproduzione anche parziale di questo sito è Vietata | Contatti Hotel Firenze Contatti