Uffizi - Galleria degli Uffizi - Uffizi Firenze - Galleria Uffizi Firenze - Uffizi Gallery - Museo Uffizi Firenze - Hotel Uffizi - Albergo Uffizi


Hotel a Firenze

HOTEL A FIRENZE

| Home Page | Aggiungi ai preferiti
Firenze Firenze - Piazza del Duomo Firenze Ponte Vecchio Firenze - David di Michelangelo Firenze - Palazzo Vecchio Firenze - Santa Maria Novella Giardino di Boboli a Firenze


GALLERIA DEGLI UFFIZI A FIRENZE


Uffizi: Il più antico Museo d'Europa

Uffizi a FirenzeNel 1591 il cronista rinascimentale Francesco Bocchi scrive: “Dalla parte verso oriente nel luogo più alto ha fatto il Duca Francesco una Galleria così magnifica, così regia, che piena di statue, di pitture nobilissime, e di preziosissimi arnesi, delle più sovrane bellezze è oggi di vero al mondo notabil meraviglia [...] Onde spaziando l'occhio in tante bellezze così diverse, così rare, così sublimi nel sommo diletto resta con l'animo quasi smarrito”.
Ovviamente la galleria in questione è quella degli Uffizi di Firenze e dalle parole di Francesco Bocchi si intuisce di quanto fosse preziosa la galleria già nel XVI secolo. L'esterrefazione raggiungeva il culmine quando gli ospiti entravano nella Tribuna, costruita nel 1584 dall'architetto Bernardo Buontalenti, questa sala di forma ottagonale era il cuore di tutta l'esposizione ed avvolta dalla simbologia alchemica legato ai quattro elementi di aria, acqua, terra e fuoco, voluti da Francesco I e che dimostrano l'amore che aveva il mecenate per la scienza. La presenza dei quattro elementi si nota anche in altre zone dell'edificio, l'aria è dipinta con la rosa dei venti nella lanterna che chiude la cupola, le valve a conchiglia inserite nel soffitto simboleggiano l'acqua, il fuoco è rappresentato dalla seta scarlatta sulle pareti ed infine la terra negli intarsi di pietre dure situati sul pavimento dell'edificio.



Il Museo degli Uffizi del XV secolo non appariva come quello odierno, agli inizi era una raccolta privata ed accessibile soltanto agli ospiti di Francesco I. Lo stesso nome Uffizi ci fa intuire che queste sale non furono create per contenere opere d'arte ma per ospitare un complesso di uffici delle tredici principali magistrature cittadine. Il progetto nacque per volere di Cosimo I dei Medici, padre del già citato Francesco I, questi commissionò all'architetto e scrittore Giorgio Vasari (importante per la storia dell'arte moderna per il suo libro: Le Vite de' più eccellenti architetti, pittori, et scultori italiani, da Cimabue insino a' tempi nostri) la costruzione dell'edificio porticato con pianta a U che affaccia sulla magnifica Piazza della Signoria (vedi sezione apposita di questo sito). Un altro luogo vasariano agli Uffizi è il Corridoio che altro non è che un ponte che collega Palazzo Vecchio, gli Uffizi e Palazzo Pitti; sul corridoio dal 1973 si possono ammirare una collezione di autoritratti di vari artisti e una serie di quadri caravaggeschi.
Nella Galleria degli Uffizi è conservata la storia delle due famiglie regnanti a Firenze: i Medici ed i Lorena, grazie a loro oggi possiamo ammirare questa collezione, frutto di secoli di lotte, matrimoni, alleanze, eredità, scambi ed acquisti. Il Museo degli Uffizi espone una delle maggiori raccolte esistenti di pittura italiana ed europea, qui si possono ammirare dipinti, miniature, sculture, disegni e stampe. Le sale del museo si susseguono sui due lati contrapposti della struttura, le opere sono esposte sono suddivise in ordine cronologico e per scuola d'appartenenza.
Nel 1737 Anna Maria Luisa, Elettrice Palatina ed ultima rappresentante della dinastia, cedette alla città di Firenze gli Uffizi, evento attesttato nei documenti dell'epoca: “per ornamento dello Stato, per utilità del pubblico e per attirare la curiosità dei forestieri”, e noi che oggi abbiamo il privilegio di poter ammirare queste opere non possiamo che ringraziarla.

Il Museo degli Uffizi raccoglie opere di vari stili ed autori, ve ne proponiamo alcune elencandole in ordine cronologico:
Duccio - Madonna Rucellai
Giotto - Polittico di Badia
Giotto - Madonna di Ognissanti
Cimabue - Madonna di S.Trinita
Simone Martini, Lippo Memmi - Annunciazione con i Santi Ansano e Massima Uffizi - Sant'Anna Metterza
Jacopo Bellini - Madonna col Bambino
Gentile da Fabriano - Adorazione dei Magi
Gentile da Fabriano - Santi (scomparti del Polittico Quaratesi)
Gherardo Starnina - Madonna dell'Umiltà
Beato Angelico - Tebaide
Masolino - Madonna dell'Umiltà
Paolo Uccello - Battaglia di San Romano
Masaccio - Madonna col Bambino (recto), stemma del cardinale Antonio Casini (verso)
Masolino e Masaccio – Sant'Anna Metterza
Beato Angelico - Madonna col Bambino
Beato Angelico - Incoronazione della Vergine
Filippino Lippi - Adorazione dei Magi
Filippino Lippi - Madonna degli Otto
Filippino Lippi - Adorazione del Bambino con San Giovannino
Filippo Lippi - Adorazione del Bambino
Filippo Lippi - Incoronazione della Vergine
Piero della Francesca - Ritratti di Federico da Montefeltro e di Battista Sforza (recto), Trionfi di Federico da Montefeltro e di Battista Sforza (verso)
Piero del Pollaiolo - Ritratto di Galeazzo Maria Sforza
Botticelli - Ritorno di Giuditta dal campo nemico Uffizi - Venere di Botticelli
Botticelli - Scoperta del cadavere di Oloferne
Antonio del Pollaiolo - Ercole e l'Idra
Botticelli - Fortezza
Sandro Botticelli - Sant'Agostino nello studio
Sandro Botticelli - Madonna del Roseto
Sandro Botticelli - Madonna del Magnificat
Sandro Botticelli - Nascita di Venere
Sandro Botticelli - Pallade e il Centauro
Sandro Botticelli - Madonna col Bambino
Sandro Botticelli - Madonna della melagrana
Sandro Botticelli - Allegoria della Calunnia Uffizi - Primavera di Botticelli
Sandro Botticelli - Primavera
Sandro Botticelli - Adorazione dei Magi
Sandro Botticelli - Pala di Sant' Ambrogio
Domenico Ghirlandaio - Adorazione dei Magi
Hugo van der Goes - Trittico Portinari
Rogier van der Weyden - Deposizione nel sepolcro
Domenico Ghirlandaio - Madonna col Bambino
Sandro Botticelli - Annunciazione
Sandro Botticelli - Incoronazione della Vergine
Pietro Perugino - Orazione nell'orto
Pietro Perugino - Crocifissione
Leonardo da Vinci - Annunciazione
Leonardo da Vinci - Adorazione dei Magi
Verrocchio, Leonardo da Vinci - Battesimo di Cristo
Luca Signorelli - Crocifissione e Santa Maria Maddalena
Bronzino - Annunciazione
Giorgio Vasari - Ritratto di Lorenzo il Magnifico
Jacopo Pontormo - Ritratto di Cosimo il Vecchio
Jacopo Pontormo - Madonna col Bambino e San Giovannino
Jacopo Pontormo - Adamo ed Eva
Bronzino - Ritratto di fanciulla con libro
Bronzino - Ritratto di Lucrezia Panciatichi
Francesco Salviati - Carità
Bronzino - Ritratto di Bartolomeo Panciatichi
Francesco Salviati - Cristo portacroce
Bronzino - Ritratto di Maria dè Medici
Bronzino - Ritratto di Francesco I
Jacopo Pontormo - Leda



Raffaello - San Giovanni Battista
Giulio Romano - Madonna col Bambino
Bronzino - Ritratto di Don Giovanni dè Medici
Rosso Fiorentino - Putto che suona
Bronzino - Ritratto di Bia dè Medici
Giorgio Vasari - Il profeta Eliseo
Bronzino - Ritratto di giovane con liuto
Bronzino - Ritratto di Eleonora di Toledo con il figlio
Uffizi- Annunciazione di Leonardo Andrea del Sarto - Ritratto di ignota
Bronzino - Ritratto di Cosimo I
Giorgio Vasari - Allegoria della Concezione
Correggio - Adorazione del Bambino
Correggio - Riposo in Egitto
Correggio - Madonna in gloria
Vincenzo Foppa - Madonna col Bambino e un angelo
Andrea Mantegna - Madonna delle Cave
Andrea Mantegna - Trittico con Adorazione dei Magi, Circoncisione, Ascensione
Andrea Mantegna - Ritratto del cardinale Carlo dè Medici
Michelangelo Buonarroti - Tondo Doni
Andrea del Sarto - Madonna delle arpie
Raffaello - Ritratto di Guidobaldo da Montefeltro
Raffaello - Ritratto di Elisabetta Gonzaga
Raffaello - Ritratto di giovane col pomo
Raffaello - Autoritratto
Raffaello - Madonna del cardellino
Raffaello - Ritratto del papa Leone X con i cardinali Giulio dè Medici e Luigi dè Rossi
Raffaello - Ritratto del papa Giulio II
Andrea del Sarto - Dossale dei quattro santi: Michele, Giovanni Battista, Bernardo degli Uberti
Andrea del Sarto - Dama col cestello di fusi
Tiziano Vecellio - Ritratto del vescovo Ludovico Beccadelli
Tiziano Vecellio - Ritratto di Eleonora Gonzaga della Rovere
Tiziano Vecellio - Ritratto di Francesco Maria della Rovere Uffizi - Venere di Urbino
Tiziano Vecellio - Ritratto di un cavaliere di Malta
Tiziano Vecellio - L'uomo malato
Tiziano Vecellio - Santa Margherita
Tiziano Vecellio - Venere di Urbino
Pieter Paul Rubens - Giuditta con la testa di Oloferne
Antonie van Dyck - Ritratto di Jean de Monfort
Pieter Paul Rubens - Bacco sul barile
Pieter Paul Rubens - Enrico IV alla battaglia di Ivry
Diego Velazquez - Autoritratto
Diego Velazquez e bottega - Ritratto equestre di Filippo IV di Spagna
Antonie van Dyck - Ritratto di Margherita di Lorena, duchessa d'Orlèans
Pieter Paul Rubens - Ritratto di Isabella Brandt, moglie dell'artista
Pieter Paul Rubens - Autoritratto
Pieter Paul Rubens - Ingresso trionfale di Enrico IV a Parigi
Annibale Carracci - Autoritratto di profilo
Annibale Carracci - Venere, satiro e amorini
Guercino - Sibilla Samia
Domenichino- Ritratto del Cardinale Agucchi
Jan van der Heyden - La piazza del palazzo di città ad Amsterdam
Rembrandt van Rijn - Autoritratto da giovane
Rembrandt van Rijn - Il rabbino
Rembrandt van Rijn - Autoritratto da vecchio
Jean Baptiste Siméon Chardin - Fanciulla col volano
Jean Baptiste Siméon Chardin - Fanciullo col castello di carte
Francisco Goya - Ritratto della contessa di Chinchòn
Francisco Goya - Ritratto di Maria Teresa di Vallabriga a cavallo
Canaletto - Capriccio lagunare con una tomba
Canaletto - Capriccio lagunare con casa e campanile
Canaletto- Veduta del Palazzo Ducale di Venezia
Canaletto- Veduta del Canal Grande
Giambattista Tiepolo - Rinaldo si specchia nello scudo di Ubaldo
Giambattista Tiepolo - Rinaldo abbandona Armida
Artemisia Gentileschi - Giuditta decapita Oloferne
Caravaggio - Sacrificio di Isacco
Caravaggio- Bacco
Caravaggio - Medusa
Artemisia Gentileschi - Santa Caterina d'Alessandria
Guido Reni - Davide con la testa di Golia
Guido Reni - Madonna della neve
Guido Reni - Estasi di Sant'Andrea Corsini

Informazioni utili:
Piazzale degli Uffizi, 50122 Firenze
tel. 055294883 - fax 0552388694
E-mail: direzione.uffizi@polomuseale.firenze.it
Biglietto Intero € 6,50 - Ridotto € 3,25
Orario d'apertura: da martedì a domenica ore 8,15-18,50
Per prenotare: Tel: 055294883
Costo della prenotazione:€ 3

Servizi disponibili:
Sezione Didattica
Audioguide prezzo: € 4,65 per apparecchio singolo, € 6,20 per apparecchio doppio.
Biblioteca
Bookshop
Guardaroba
Caffetteria
Ufficio postale

Come arrivare:

Dall'aeroporto Amerigo Vespucci, con l'autobus navetta VOLA IN BUS fino alla Stazione di Santa Maria Novella.
Dalla Stazione di Santa Maria Novella autobus numero 23
Dalla stazione circa 10 minuti, attraverso il centro storico della città.

26/05/2017 11:15:30 | La riproduzione anche parziale di questo sito è Vietata | Contatti Hotel Firenze Contatti