Palazzo Rucellai - Palazzo Rucellai Firenze - Palazzo Rucellai a Firenze - Firenze Palazzo Rucellai - Palazzo Rucellai in Firenze


Hotel a Firenze

HOTEL A FIRENZE

| Home Page | Aggiungi ai preferiti
Firenze Firenze - Piazza del Duomo Firenze Ponte Vecchio Firenze - David di Michelangelo Firenze - Palazzo Vecchio Firenze - Santa Maria Novella Giardino di Boboli a Firenze


PALAZZO RUCELLAI A FIRENZE


Palazzo Rucellai: Il primo palazzo rinascimentale di Firenze

Palazzo RucellaiPalazzo Rucellai a Firenze fu commissionato da Giovanni Rucellai all’architetto Leon Battista Alberti e fu costruito tra il 1455 e il 1458 da Bernardo Rossellino. Leon Battista Alberti va considerato l’architetto della famiglia Rucellai perché gli commissionarono anche altri lavori in Firenze come: la facciata della chiesa di Santa Maria Novella, il Sepolcro Rucellai in Via della Scala e la Loggia Rucellai adiacenti all’omonimo palazzo.
L’importanza architettonica di Palazzo Rucellai è notevole, con questo progetto Leon Battista Alberti fissa il prototipo del palazzo signorile, mettendo in pratica le teorie che espone nel suo trattato di architettura De re aedificatoria (1452). Mette in risalto la ricerca del bello e l’importanza delle proporzioni in contraddizione con i suoi predecessori che ideavano il fasto come "bello".



Stemma della famiglia RucellaiPalazzo Rucellai è composto da tre piani, divisi fra di loro da delle finestre a bifora che hanno in rilievo lo stemma della famiglia Rucellai e sono sormontate da archi a tutto sesto. Gli interni delle stanze sono raffinati e semplici, ampi spazi in stile rinascimentale che venivano utilizzati come sale da ballo durante le feste organizzate dalla famiglia Rucellai. La facciata di Palazzo Rucellai è caratteristica per il confronto del bugnato nella parte inferiore e della superficie liscia nella parte superiore, decorata infine con tre trabeazioni e da tre ordini di lesene.
All’esterno di Palazzo Rucellai possiamo ammirare il cortile e la Cappella Rucellai che racchiude il tempietto del S. Sepolcro sempre progettati da Leon Battista Alberti.
Oggi Palazzo Rucellai ospita parte del Museo di Storia della Fotografia Fratelli Alinari, ovvero è possibile visitare l’esposizione permanente sui fotografi dell’Ottocento, la fototeca ed il bookshop; per le collezioni bisognerà spostarsi nella sede storica del museo in Largo Alinari.

Informazioni utili:
Palazzo Rucellai
Via della Vigna Nuova, 18
Tel: 055.218975
Per la visita rivolgersi al custode
dalle 8:00-13:00; 15:00-20:00
Ingresso gratuito.



21/11/2017 10:49:06 | La riproduzione anche parziale di questo sito è Vietata | Contatti Hotel Firenze Contatti